LA VILLA
La Villa è immersa nel verde e gode di un panorama unico. E' composta di tre piani:
Al piano terra è presente una taverna comunicante con l'esterno, fornita di cucina, caminetto (ottimo anche per grigliate), bagno e lavanderia;
Al primo piano si trova la zona giorno principale dotata di cucina con stufa a legna, salotto con stube e ampio tavolo con vista sul terrazzo. Nello stesso piano è presente anche una camera matrimoniale con bagno. Il secondo piano, caratterizzato da soppalco, è composto da un letto matrimoniale, una camera con due letti singoli ed un bagno.
LE ESCURSIONI
 
Contrà Facci è l'ideale per gli amanti della montagna, la Villa si trova infatti ai piedi del monte Novegno, uno dei monti che forma il gruppo
del Pasubio. Numerosi sentieri, di varie difficoltà, permettono
di raggiungerne la "busa" e le tre cime principali: cima Rione (importante luogo strategico d'osservazione durante la grande Guerra), cima Novegno e cima Priaforà (pietra forata) che apre una finestra spettacolare sulla Valdastico.
Tra i maggiori luoghi di interesse c'è l'Ossario al Pian delle Fugazze, costruito nel 1926 per contenere le spoglie di oltre 13.000 caduti italiani
ed austriaci nell'area del monte Pasubio. L'escursione più nota
è quella che porta al rifugio Achille Papa percorrendo la famosa Strada delle 52 Gallerie, opera straordinaria di ingegneria militare.
LE CITTA' VICINE
La città che si trova ai piedi del Tretto, e che si scorge dal panorama della Villa è Schio, dove è possibile trovare numerosi siti di archeologia industriale.
Schio è inoltre un ottimo punto di partenza per visitare alcune famose città venete, come ad esempio Vicenza, Bassano del Grappa, Marostica, Verona, Padova e Venezia.
Per gli amanti dell'arte, la provincia di Vicenza è luogo di maggior concentrazione delle Ville Palladiane (Patrimonio UNESCO), edificate da Andrea Palladio, per le famiglie aristocratiche ed alcuni esponenti dell'alta borghesia della repubblica veneta nel 1500.